Volete prendere un gattino o un cagnolino? 
È un’esperienza bellissima ma anche molto impegnativa.
Pensateci bene !
Decidere di prendere un cane o un gatto è una scelta che per chi non ne ha mai avuto uno deve essere ponderata bene e valutata in tutti i suoi pro e contro.
Accogliere in casa propria un essere vivente è un’avventura bellissima ma può essere anche molto faticoso.
Siete sicuri di poter continuare ad amarlo ed accudirlo per tutta la sua vita:i rifugi sono pieni di cani e gatti che aspettano una seconda possibilità, molti vengono abbandonati proprio da chi non ha valutato bene e non è stato in grado di tenerlo.

Un cane o un gatto sano in media può vivere anche 15-20 anni, stesso dicasi per un cane ( quelli di piccola taglia possono arrivare anche a 20 ) perciò non è una cosa da poco.

Prendere un cucciolo o un cane adulto?
Un cucciolo inizialmente sarà molto delicato:finché non avrà completato il ciclo vaccinale dovrà essere tenuto al sicuro e talvolta lontano da altri suoi simili.
Anche se non si può paragonare ad avere un bambino, un cucciolo richiede tante attenzioni ed energie, dovrà essere educato.
Un cane adulto sarà sicuramente un cane che avrà già un suo carattere e determinate abitudini talune positive altre difficili da correggere.
Inoltre un cane adulto avrà sempre una sua “storia” della quale purtroppo non potremo mai venire a conoscenza e che potrebbe aver influito sulla sua personalità.
Adottare un cane o un gatto randagio è un’esperienza meravigliosa che premia tanto, dargli una seconda speranza e una casa calda in cui stare è un’azione encomiabile.
Ricordate poi che i cani sono animali estremamente sociali, ed a differenza dei gatti, si deprimono e si stressano molto quando sono da soli per troppo tempo.
Specialmente quando sono cuccioli hanno bisogno costante di presenza ed attenzioni. Fate in modo che un membro della famiglia sia spesso presente.
Bisognerà organizzarsi durante i periodi di vacanza:considerare che d’estate e nei periodi di festa potrebbe essere un problema: portarlo dietro? Lasciarlo da un dog sitter? Lasciarlo a qualche parente?

Un cane o un gatto ? 
Cominciamo a dire che personalmente penso che sia il cane che il gatto siano animali dolci ed affettuosi. Chi ama gli animali li ama tutti.
Io ho la passione per entrambi. Sono semplicemente animali diversi. Il gatto è più territoriale e selettivo, il cane è un animale più socievole.
Il gatto non ti regala il suo affetto, il cane si. Un cane rispetto ad un gatto è molto più impegnativo : va portato a spasso almeno due volte al giorno, soffre se lasciato solo tutta la giornata, può abbaiare e dare fastidio al vicinato. Hanno bisogno di muoversi, correre, odorare e fare i bisogni.
Avrete bisogno di tempo, lo dovrete fare anche in inverno, con la pioggia e con il freddo.
Non prendete un cane con la prospettiva di lasciarlo da solo per quasi tutto il giorno, altrimenti sarebbe meglio un gatto.

Posso permettermi un cane?
I giochi, le cuccie, i guinzagli, il cibo, gli altri premi, possibili modifiche alla vostra casa, al giardino o alla macchina, per rendere il tutto a prova di cane.
Per non parlare delle visite dal veterinario, dalla toelettatura, a un eventuale addestramento, pet sitter… Insomma pensate a tutto, anche agli imprevisti!
Potete permettervi tutto per il resto della sua vita?

Cane di razza o un meticcio?
Se stai cercando un cane di razza rivolgiti sempre ad allevatori esperti registrati all’albo o al massimo ad allevatori amatoriali purché siano visibili i genitori e siano stati cresciuti e svezzati adeguatamente. Di norma un cucciolo non dovrebbe essere ceduto prima dei 3 mesi.
Il vantaggio di scegliere una razza in particolare è che quello di poter sapere in linea di massima quali sono i tratti dominanti e il carattere del tuo nuovo amico tenendo però sempre presente che ogni cane ed ogni gatto è un individuo a se stante.
Il carattere è formato dalla genetica, dalla socializzazione, dall’addestramento, esercizio e dall’amore nei suoi confronti. Consiglio di scegliere una razza in particolare quando si hanno bambini piccoli o particolari difficoltà di gestione.
Se invece non hai delle specifiche preferenze cerca nei canili e associazioni di animali. È pieno di anime dolci in cerca di amore. Ne ho visti così tanti nella mia esperienza lavorativa che davvero passa la voglia di “comprare”. C’è anche modo di trovare cuccioli di razza che cercano casa.
Se vi interessa chiedetemi come 😊

Occhio ai “negozi di animali”
Oggi è particolarmente diffusa la moda di acquistare cuccioli nei negozi di animali.
A Napoli ce ne sono diversi, anche a Milano e Roma. I cuccioli sono esposti come se fossero degli oggetti, certi addirittura in vetrina.
Alcuni negozianti sono onesti, altri meno, molti per nulla.
Spesso sono cuccioli provenienti dai paesi dell’Est e che vengono venduti in numerosi negozi delle nostre città e di solito sono quelli che hanno un prezzo inferiore ai cani della stessa razza (e non è nemmeno detto).
Attenzione però perché nella maggior parte dei casi, questi cani vengono allontanati dalla mamma troppo presto, sono costretti ad affrontare dei viaggi estenuanti in condizioni di igiene e di benessere scarsissime.
Per di più la molti di questi piccolini non sono stati esposti adeguatamente alla protezione degli anticorpi materni ed ad una corretta profilassi vaccinale.
Infatti, poco dopo l’arrivo a casa, i cuccioli manifestano patologie virali (che hanno un lungo periodo di incubazione) che magari non sono evidenti al momento dell’adozione. ( NO COMMENT😡)
Ciò detto, resta il fatto che adottare un cane o un gatto sarà una delle esperienze più belle della tua vita.
Danno tanto ma tanto di quell’amore che non puoi nemmeno immaginare.
Ogni sforzo, sacrificio, impegno sarà ripagato 100 volte di più. Ma chi non lo ha mai avuto prima e sul serio non lo può capire.
Una cosa sola manca loro. La parola.
Provare per credere❤️